Mercoledì 27 agosto Francesco  Danelli, Pietro Chiappelloni, Giusy Cafari Panico, Alessandra Locatelli e Chiara Ferrari, vincitori, rispettivamente, delle tappe di Volo Rapido 2008 di Brescia, Mantova e Bologna hanno partecipato alla finalissima a Ravello nella splendida cornice di Villa Ruffolo, nel  contesto del Ravello Festival http://www.ravellofestival.com/.

E’ stata una bellissima esperienza per tutti e cinque, premiati singolarmente nel corso della cena di gala con un diploma di Porsche Italia per la loro vittoria di tappa.

La vittoria è andata alla riminese Emanuela Gravina per il racconto “Signor Giudice” , menzione speciale per la siciliana Maria Luisa Riccioli per il racconto “This train”.

Il clima di amicizia e complicità che si è subito instaurato tra i concorrenti, la bellezza del luogo, l’organizzazione perfetta coordinata dalla preziosissima Silvia Regazzo di Porsche Italia hanno reso il soggiorno dei partrcipanti indimenticabile.

Francesco, Pietro, Giusy, Alessandra e  Chiara ringraziano di cuore i loro nuovi amici incontrati alla finale:

Anna Maria Indri Raselli, Alessandro Morbidelli, Enrico Losso, Luisella Pacco, Francesco Troccoli, Fabrizio Re Garbagnati, Emiliano Dominici, Simone Togneri, Alessandro Chiappetta, Paola Ancarani, Fabio Degano, Frederic Pascali, Emanuela Gravina, Valentina Caselli, Grazia Tarantino, Francesca Schipa, Gianluca Iovine, Maria Lucia Riccioli

bellissime “penne” , ma soprattutto ragazzi di grande spessore umano, per aver  condiviso con loro emozioni, esperienze umane e letterarie, ma anche momenti di divertimento e di spensieratezza.

Complimenti vivissimi alle vincitrici e un caro saluto a tutti i finalisti!

———————————————————————————————
A Ravello Emanuela Gravina vince l´edizione 2008 di Volo Rapido
 

Tra i ventitre scrittori finalisti a Ravello, in Costiera Amalfitana, Emanuela Gravina, musicista riminese, vince la sfida letteraria promossa da Porsche Italia in collaborazione con la rivista Psychologies e la linea di skincare Lierac Homme. A Maria Lucia Riccioli la menzione d´onore. Oggi, mercoledì 27 agosto, i ventitre vincitori delle tappe eliminatorie (Brescia, Venezia, Mantova, Udine, Torino, Pisa, Cosenza, Bari, Bologna, Lecce e Palermo) della sfida letteraria proposta da Porsche Italia sono arrivate in Campania e si sono sfidati presso l´Auditorium di Villa Rufolo, in occasione del Ravello Festival, in Costa d´Amalfi, per stabilire il vincitore dell´edizione 2008 di Volo Rapido. Il racconto migliore (dal titolo “Signor Giudice”) è stato quello proposto da Emanuela Gravina, musicista di origini riminese, ma che lavora a Milano. La motivazione della Giuria è stata la seguente: “Vince questa edizione di Volo Rapido per l´originalità del trattamento e la vivacità del racconto, costruito con una sequenza di incisive immagini flash . Senza pudore, l´autrice, entra in risonanza con i sentimenti viscerali e inconfessabili che molti provano e li mette a nudo”. La Giuria ha inoltre deciso di concedere una menzione d´onore alla siciliana Maria Lucia Riccioli con il racconto “This train”. Questa la motivazione: “l´autrice manifesta una buona maestria formale che le consente di riprodurre musicalmente il timo del blues e l´andamento sincopato del treno. Il risultato è una scrittura musicale e vivace”. I 23 finalisti frutto della selezione di 330 partecipanti alle undici tappe eliminatorie hanno avuto a disposizione per la stesura dell´elaborato sempre 356 minuti e dovevano scrivere un racconto le cui battute non potevano essere superiori alle 2550. Le cifre 356 e 550 sono state opportunamente scelte in sede di regolamento per far conoscere in modo simpatico altri numeri della storia Porsche. Infatti la 356 è il primo modello della casa di Stoccarda e la 550 è stata una vettura da competizione la cui caratteristica era il motore posteriore centrale. La Giuria di Volo Rapido era composta da Loris Casadei, direttore generale di Porsche Italia, Lucia Rappazzo, direttrice di Psychologies, Pier Paride Tedeschi, caporedattore di Psychologies, Domenico De Masi, sociologo e presidente della Fondazione Ravello, Roselina Salemi, giornalista de Il Sole 24 Ore, Antonio Scurati, scrittore, e Oliviero Toscani, fotografo e pubblicitario. L´elaborato, insieme a quelli giudicati meritevoli di pubblicazione, farà parte dell´antologia “Volo Rapido 2008”, in edizione limitata di 356 copie. L´autore ed alcuni altri partecipanti scelti dalla giuria potranno essere invitati a presentare il volume negli incontri letterari del ciclo “Cinque Sensi d´autore” , o altri eventi simili, organizzati da Porsche Italia in varie città italiane.

 

Annunci